Bando DOTE SPORT anno sportivo 2023/2024

Pubblicato il 12 febbraio 2024 • Giovani , Scuola

In attuazione della DGR n. 1276 del 13/11/2023 è stato pubblicato il Decreto del Dirigente di Struttura n. 2046 del 05/02/2024 relativo all'approvazione del Bando per l'assegnazione della Dote Sport 2023/2024.

Come partecipare?

La domanda di Dote Sport può essere presentata solo se si è in possesso dei requisiti di ammissibilità, a partire dalle ore 10.00 del 22 febbraio 2024 ed entro e non oltre le ore 12.00 del 22 marzo 2024.  

La domanda può essere presentata, esclusivamente attraverso la piattaforma informatica Bandi Online di Regione Lombardia www.bandi.regione.lombardia.it

Il soggetto che compila la domanda deve coincidere con il soggetto che ha richiesto la certificazione ISEE e sostenuto i costi del corso. 

Per accedere all'area personale occorre registrarsi con una delle seguenti modalità:

1 - Sistema Pubblico Identità Digitale (SPID)

2 - Carta Nazionale dei Servizi (CNS) – Carta di Identità Elettronica (CIE)

Chi può partecipare?

Possono accedere alla Dote Sport 2023 le famiglie in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza continuativa da almeno 5 anni in Lombardia di almeno uno dei genitori, o del tutore/genitore affidatario con cui il minore convive;
  • valore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) ordinario o minorenni (se il nucleo familiare è composto da un solo genitore e un minore), richiesto a partire dal 1° gennaio 2024 e in corso di validità al momento della presentazione della domanda, non superiore a € 15.000,00, limite elevato a € 25.000,00 se nel nucleo familiare è presente un minore (nato dopo 1° gennaio 2007) disabile;
  • figli minori di età compresa fra i 6 e i 17 anni (nati tra il 1° gennaio 2007 e il 31 dicembre 2018)
  • iscrizione e frequenza del minore, nell’anno sportivo 2023/2024, a corsi o attività sportive che:
    ▪ prevedano il pagamento di quote di iscrizione comprese tra 100,00 e 600,00 euro;
    ▪ abbiano una durata continuativa di almeno sei mesi;
    ▪ siano svolti sul territorio lombardo;
    ▪ siano tenuti da associazioni o società sportive dilettantistiche iscritte al Registro nazionale delle attività sportive dilettantistiche oppure società in house di Enti Locali lombardi che gestiscono impianti sportivi.residenza continuativa da almeno 5 anni in Lombardia di almeno uno dei genitori, o del tutore/genitore affidatario con cui il minore convive;
 

 
Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione al bando sono reperibili alla pagina dedicata sulla piattaforma Bandi Online
 
 
 
 

18301-Bando Dote sport 2023.24

Allegato 751.26 KB formato pdf