Cittadinanza Italiana - art. 4, comma 2, Legge 91/1992

Ultima modifica 5 aprile 2022
CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :

Si informa che i cittadini stranieri nati in Italia e qui residenti legalmente e ininterrottamente fino al raggiungimento della maggiore età possono presentare, entro il compimento del diciannovesimo anno di età, una dichiarazione di volontà ai fini dell’acquisto della cittadinanza italiana, ai sensi di quanto previsto dall’art. 4, comma 2, della legge 5 febbraio 1992 n. 91, all’Ufficiale dello Stato Civile del Comune di residenza.

Tale dichiarazione di volontà deve essere corredata dalla documentazione prevista dall’art. 3 del D.P.R. n. 572 del 12.10.1993 (atto di nascita e documentazione relativa alla residenza) e dalla legge n. 94 del 15.07.2009 (versamento del contributo di € 200,00 per le istanze di cittadinanza).

Per informazioni rivolgersi all’ufficio servizi demografici negli orari di apertura al pubblico oppure telefonare al numero 030 9989219 – sig.ra Pelliccia Maria Teresa.

 
 
CHI :  

Sede comunale: P.zza Aldo Moro, 1
Laura Sburlino
 
RESPONSABILE :  
Roberto Venturelli