Trasferimento di residenza con provenienza dall′estero

Ultima modifica 15 marzo 2022
CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :
 
E’ il caso di cittadini stranieri, comunitari o extracomunitari, che denunciano la propria residenza in Italia, o di cittadini italiani residenti all’Estero, iscritti all’A.I.R.E. (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero), che tornano in Patria.
L’interessato presenta domanda di iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente, sia per sé che per i propri familiari, comunicando con precisione l’indirizzo di dimora abituale nel Comune.
 L’iscrizione nell’anagrafe decorre dalla data della dichiarazione resa dall’interessato, previo accertamento da parte degli agenti di Polizia Locale del requisito della dimora abituale. 
I cittadini stranieri devono presentarsi con passaporto e documento di soggiorno in corso di validità.
I cittadini comunitari devono presentarsi muniti di passaporto o carta d’identità rilasciata dalle loro Autorità nonché della documentazione prevista dal decreto legislativo n. 30/2007.
I cittadini italiani devono presentarsi muniti di documenti di identità in corso di validità.
 
 
 
CHI :  

Sede comunale: P.zza Aldo Moro, 1
Milena Maffazioli
 
RESPONSABILE :  
Roberto Venturelli