Comunicazione di ospitalità e/o assunzione di straniero o apolide

Ultima modifica 15 marzo 2022
CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :
 
ISTRUZIONI
COMUNICAZIONE OSPITALITA' - ASSUNZIONE- CESSIONE DI IMMOBILI
Tutti coloro che affittano, vendono o concedono in comodato gratuito o uso esclusivo un immobile ad un cittadino extracomunitario, oppure lo ospitano a qualsiasi titolo presso la propria abitazione, entro 48 ore dal fatto, devono rendere comunicazione alla Autorità locale di Pubblica Sicurezza dove si trova l'immobile (presso l'Ufficio di Polizia Locale - tel. 030-9989249).

MODELLO 
La dichiarazione va compilata sul modello disponibile in questo sito e presentata presso l'Ufficio di Polizia Locale di Calcinato. All'atto della presentazione dovrà essere esibito il passaporto del cittadino straniero IN ORIGINALE. Se il cedente è un cittadino anch'esso straniero, dovrà presentare a sua volta il passaporto e il permesso di soggiorno in originale.

I cittadini ucraini in ingresso dovranno esibire il passaporto con eventuale timbro di ingresso in uno stato Schengen e eventuale permesso di soggiorno se disponibile.

Prima parte: dati della persona che ha la casa e che ospita.

Seconda parte: dati della persona ospite (scrivere numero e scadenza dei documenti - permesso di soggiorno, passaporto, visto, data timbro di ingresso).

Terza parte: dove si trova la casa (Calcinato, via, numero di casa e piano).

Esibire documenti di identità in originale all'Ufficio della Polizia Locale insieme al modello della dichiarazione di ospitalità.

CHI :  

Polizia Locale, P.zza Aldo Moro, 1 - Piano Terra
 
RESPONSABILE :
Gianmauro Cattaneo
OSPITALITA' - Modello
Allegato formato pdf
Scarica